13 November 2017 AMBIENTI, Camera, CATEGORIE, Cucina, Luci & Lampade, Palestra, POST, Soggiorno

Boost di luce e WiFi

Se un tempo da un bulbo in vetro e dal suo filamento interno, una volta avvitato al portalampada e attivato l’interruttore, non ci si aspettava nient’altro che illuminasse, oggi il paradigma va rivisto. In toto!
Su una luce LED si interviene da un’App per deciderne tonalità e l’intensità, oppure per inserirla in un contesto – o meglio Scena – con altri dispositivi. Sengled ha però deciso di intraprendere una strada diversa: nel suo catalogo vengono annoverate lampade che riproducono la musica, con numerose configurazioni e aspetti, lampade che incorporano una videocamera di sorveglianza e anche lampade che estendono il campo della rete WiFi di casa.

Sengled Boost appare come una comune lampada a LED Smart, connessa in modo wireless, pilotabile da un’App e, soprattutto, dotata di un attacco a vite E27 che gli consente di essere utilizzata senza interventi oltre a quello di avvitarla in un portalampade. Poiché è una lampada “Boost”, aggiunge la funzione di range extender promulgando la portata del segnale WiFi. Prendete il portatile e recatevi tranquillamente nello studiolo ricavato in fondo al corridoio o in mansarda, o addirittura in terrazzo. Prima però cambiate una della lampade con la Boost, oltre alla luce avrete anche la connessione!

Maggiori informazioni | Acquista su Amazon

Comments are closed.