18 December 2017 Altro, AMBIENTI, CATEGORIE, Cucina, POST, Salute & Fitness

Smarter iKettle 3.0

Sono ormai migliaia di anni che l’uomo ha scoperto il piacere del the, degli infusi, delle tisane.
Dallo stesso momento è iniziata la conta dei palati ustionati dalla propria bevanda. Certo capire che qualcosa è caldo dal vapore è semplice, ma dedurre quanto lo si possa sopportare risulta davvero complicato. All’occhio!
Smarter ha creato l’evoluzione intelligente di uno degli elettrodomestici meno sofisticati al mondo: il bollitore.
iKettle è un dispositivo che integra una connessione wifi per comunicare con il nostro smartphone, prevalentemente per accordarci sull’orario in cui avere l’acqua calda; può essere attivato da remoto (tramite geolocalizzazione) verificando inoltre il quantitativo di acqua disponibile nonchè la temperatura esatta a cui vogliamo gustare la nostra bevanda. Gli amanti degli infusi sapranno apprezzare quest’ottima funzione, perché sanno quanto il controllo della temperatura possa essere determinante ai fini di un’appagante degustazione.
La funzione termometro, ovviamente, è anche utile per evitare scottature. Possiamo infatti avviare l’ebollizione e attendere l’avviso che la temperature non è più un pericolo per le papille gustative perchè scesa al livello ottimale da noi stessi definito.
Il nostro bollitore è smart, non potevano mancare pertanto anche le predisposizioni per l’attivazione con i comandi vocali di Alexa e Google Home; così vale per gli automatismi IFTTT, con i quali creare regole sfruttando interazioni con ecosistemi sempre più evoluti o semplicemente chiedere al nostro assistente virtuale di prepararci un the.
Latte o limone?

Maggiori informazioni

Comments are closed.